Terremoto in Abruzzo: anche Tim e Fastweb si mobilitano

Terremoto in Abruzzo: anche Tim e Fastweb si mobilitano
  • Commenti (3)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Terremoto Abruzzo2

Tim e Fastweb, si sono mobiltate per fornire aiuti alla popolazione abruzzese colpita dal sisma dei giorni scorsi.

Nello specifico, Tim ha accreditato a tutti i suoi clienti nella zona del terremoto, una ricarica gratis da 10 euro e ha reso disponibili 150 cellulari a traffico illimitato alla Protezione Civile che serviranno per far telefonare a tutti coloro che dopo il sisma non hanno piu il cellulare disponibile.
Fastweb, ha invece attivato un numero di solidarietà, il 48580, in accordo con il Dipartimento della Protezione Civile. Tutti i clienti Fastweb possono chiamare gratis questo numero e donare 2 euro da rete fissa, che sarà succesivamente addebitato in fattura. Ulteriori informazioni sulla raccolta fondi, verranno fornite dalla Protezione Civile.

150

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 10/04/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
10 aprile 2009 10:15

Gentili Frequentatori del NG,
Chiedo scusa fin d’ora per questo post O.T., ma un blog come tecnocino e’ un formidabile strumento per poter dialogare con tantissime persone !
Mi rivolgo principalmente ai molisani che frequentano questo blog .
Nella mia citta’ (Campobasso, capoluogo del Molise) la Telecom Italia Mobile ,generosamente, ha provveduto all’erogazione di 10 euro di credito gratuito per ogni utenza cellulare .
Sarebbe bello se ,almeno, questa somma fosse destinata al fondo che in tutt’Italia si sta realizzando grazie agli sms inviati da tantissime persone !
Cari corregionali : Cosi’ come tutto il Paese si mobilito’ nei giorni della sciagurata tragedia che colpi’ la nostra terra, altrettanto DOBBIAMO fare
noi per i nostri fratelli abruzzesi .
Il MINIMO che possiamo fare e’ DONARE quanto la Telecom ci ha generosamente messo a disposizione .
Sono certo che ,polemiche sterili a parte, TUTTI noi sapremo contribuire ad alleviare , almeno in minima parte, le grandissime sofferenze della terra d’
Abruzzo .
Saluti ,come sempre, da Campobasso
Michele Reale, alias LoScalpello

Rispondi Segnala abuso
Redazione
Redazione 10 aprile 2009 10:19

“blog come tecnocino” …. forse hai sbagliato portale ?

Segnala abuso
Anonimo 20 settembre 2009 16:34

bravi… : gg qui nelle Marche c’è stata una scossa di terremoto sussulto 4.6 nella scala ritter!!!
paura…molta…e ora so la paura dei terremottati dell’aquila…allora…bravissimi…vi stimo……………………………………………..domenica 20 settembre 2009…anonimo ke capisce!!!

Rispondi Segnala abuso

© 2006-2012 Trilud S.p.A. - P.I: 13059540156 - Tecnozoom, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata al Tribunale di Milano n. 314/08

rss