Facebook contro la Chiesa Cattolica Britannica: il social network “spinge giovani al suicidio”

Facebook contro la Chiesa Cattolica Britannica: il social network “spinge giovani al suicidio”
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Facebook contro la Chiesa Cattolica Britannica: il social network “spinge giovani al suicidio”

La Chiesa Cattolica Britannica è sul piede di guerra contro le nuove tecnologie che alienano gli individui e creano relazioni sempre più superficiali. Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster e primate d’Inghilterra e Galles, c’è l’ha contro Facebook, MySpace, E-mail ed SMS.

Sembra proprio che la Chiesa Cattolica Britannica sia scesa in campo per ammonire i giovani che troppo spesso fanno sempre più uso delle nuove tecnologie in modo errato, perdendo di vista valori come l’amicizia ed il contatto umano. Infatti Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster e primate d’Inghilterra e Galles dichiara che i social network come Facebook porterebbero i giovani al suicidio a causa delle relazioni che si vengono a creare, spesso molto superficiali, dove si guarda al numero degli amici piuttosto che la qualità della relazione. Quando poi questa rete di amicizie viene a mancare, allora la fase transitoria porta alla disperazione e quindi al possibile suicidio del giovane.

Sempre secondo Nichols “”l’amicizia non e’ un bene di consumo, l’amicizia e’ lavoro duro e duraturo, quando e’ vera”. Per avvalorare la sua teoria cita il caso della quindicenne Megan Gillan che la scorsa settimana si è tolta la vita perché presa in giro, in modo molto pesante, su una chat di un altro social network che si chiama Bebo.

267

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 03/08/2009 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento

© 2006-2012 Trilud S.p.A. - P.I: 13059540156 - Tecnozoom, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata al Tribunale di Milano n. 314/08

rss